Social Media HSHS

Mondiali 2017

Subito acuto della Germania che batte gli USA, vince il Canada

La prima sorpresa di questo Mondiale è arrivata puntuale al termine della giornata inaugurale, con i tedeschi padroni di casa che sono riusciti a superare per 2-1 gli Stati Uniti, lanciando così immediatamente le quotazioni degli uomini di Marco Sturm.

Davanti al tutto esaurito di Colonia – 18’600 gli spettatori – la giocata vincente l’ha trovata Patrick Hager in powerplay a otto minuti dalla terza sirena, episodio da cui gli States non hanno più saputo riprendersi.

Sull’altro fronte il portiere dei New York Islanders, Thomas Greiss, ha infatti giocato una partita quasi perfetta, venendo superato solamente al 51’00 da Connor Murphy e concludendo una prova caratterizzata da ben 42 parate.

Vittorioso come previsto invece il debutto del Canada, che alla sua prima uscita Mondiale ha superato con il risultato finale di 4-1 la Cechia, che invano nel finale ha cercato di raddrizzare una partita sfuggita loro di mano nella prima ventina di minuti.

Dopo il gol d’apertura al 6’09 di O’Reilly, ha infatti fatto particolarmente male il raddoppio dopo soli 55 secondi di gioco nel periodo centrale, firmato da Mike Matheson. A poco più di sette minuti dal termine Lukas Radil ha riportato sotto i cechi, che hanno però incassato pochi minuti dopo il KO decisivo di Tyson Barrie.

Il fattore migliore per la squadra di Jon Cooper rimane però il risultato, visto che i canadesi si sono resi protagonisti di una partita piuttosto approssimativa, con diversi errori di disattenzione che dovranno essere evitati in futuro.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2017