Social Media HSHS

Olimpiadi 2018

Stavolta la Russia non sbaglia, Slovenia dominata e battuta per 8-2

Tra i protagonisti Kaprizov con un hat trick e il match da tre punti di Kovalchuk

PYEONGCHANG – Dopo essere stati sorpresi al debutto dalla Slovacchia, gli atleti russi non hanno ripetuto lo stesso errore contro la Slovenia – che aveva saputo battere gli USA – e nella mattinata di venerdì ha dominato gli avversari in ogni settore, imponendosi con un eloquente 8-2.

Diversi i protagonisti della sfida, tra cui spiccano Kaprizov – autore di un hat trick – e Kovalchuk, che ha messo a referto due gol e un assist, mentre in retrovia i russi hanno alternato tra i pali Koshechkin e Sorokin. Quest’ultimo è entrato in pista ad inizio terzo tempo, verosimilmente per permettere al compagno di risparmiare qualche energia in vista dell’impegno di sabato contro gli States.

D’altro canto lo sloveno Gracnar ha cercato di contenere lo strapotere russo come ha potuto, ma la passività dei suoi compagni ha reso velocemente impossibile il suo compito. Dopo una prima frazione finita sul 2-0, nel terzo tempo Kovalchuk e compagni sono letteramente esplosi, mettendo a segno quattro reti nel breve volgere di 11’16.

Per gli slovacchi gli unici gol sono invece stati quelli segnati da Jan Mursak e Ziga Pance, mentre nel terzo tempo i russi hanno trovato lo spazio per altre due reti di Kirill Kaprizov, che ha completato la tirpletta e fissato lo score sul definitivo 8-2.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Olimpiadi 2018