Social Media HSHS

Leghe minori

Si interrompe la striscia positiva di Pauli Jaks, Biasca battuto 4-2

1

BÜLACH – Prima sconfitta per Pauli Jaks sulla panchina del Biasca che, al termine di una partita combattuta e per certi versi complicata, ha dovuto piegarsi con il risultato di 4-2. I rossoblù hanno faticato a carburare nel corso del primo tempo, questo nonostante la rete di apertura di Isabella, con Mauro Juri e Mattioli che hanno dovuto lasciare il ghiaccio per dei guai fisici (colpo alla coscia e rispettivamente blocco alla schiena).

Già prima della sirena i padroni di casa hanno impattato al contesa con Sandro Marzo, imitato poi nelle prime battute del periodo centrale da Pascal Vögeli. Il Bülach nel secondo tempo avrebbe poi di fatto potuto chiudere l’incontro, ma un grandissimo Beltrametti ha dato una possibilità ai suoi di rimanere in gara.

Ottimo invece il terzo tempo dei ticinesi, capaci di riportare la partita in parità al 43’55 con Joey Isabella e che in seguito, in particolar modo con Balerna, sono andati ad un nulla dal ritrovare il vantaggio. Un errore in fase di impostazione ha però permesso ai padroni di casa di ottenere il 3-2 contro l’andamento del gioco e a meno di 3 minuti dal 60esimo.

Il Biasca ha poi dato fondo ad ogni sua energia nel finale, ma con una squadra troppo sbilanciata è arrivato il contropiede che ha portato al definitivo 4-2. I rossoblù hanno comunque mostrato nuovamente buone cose dopo il cambio di allenatore e la battuta d’arresto non deve comunque frenare le ritrovate speranze di playoff.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in Leghe minori