Social Media HSHS

CHL

Serata amara in Austria per ZSC e Zugo, battuti da Klagenfurt e Vienna Capitals

Entrambe le squadre rossocrociate sono state battute. Lo Zurigo è stato superato all’overtime, mentre l’EVZ piegato 5-3

Sconfitta nella serata di sabato per gli ZSC Lions, che sono stati battuti in CHL per 2-1 all’overtime dalla squadra austriaca del Klagenfurt. Decisiva è infatti stata la rete messa a segno dopo soli 24 secondi di supplementare da Martin Schumnig, che ha battuto Schlegel.

La segnatura è arrivata dopo che Chris Baltisberger aveva ottenuto al 54’43 il pareggio sull’1-1 in powerplay. Ad aprire le marcature erano infatti stati i padroni di casa, a segno in shorthand dopo 12’42 con Julian Talbot.

Sconfitta anche per lo Zugo, che in trasferta ha incassato un 5-3 dai Vienna Capitals. Alla squadra allenata da Kreis non è infatti bastato riuscire ad essere in vantaggio in ben tre circostanze, grazie alle reti nell’ordine di Suri, Lammer e ancora Suri.

La rappresentativa della capitale austriaca ha infatti sempre rimontato, ed ha poi trovato la giocata decisiva grazie a Taylor Vause. Inutile infatti l’assalto finale degli ospiti, se non a permettere a Jerome Samson di ottenere la quinta definitiva segnatura a porta sguarnita.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL