Social Media HSHS

Rockets

Seconda trasferta amara per i Ticino Rockets, battuti 4-1 a Rapperswil

L’unica rete dei ticinesi è stata firmata da Samuele Guidotti, quando il match era però già agli archivi

RAPPERSWIL – Dopo la sconfitta patita all’esordio i Ticino Rockets erano impegnati martedì sera Rapperswil, da dove sono usciti sconfitti con il risultato per 4-1.

Rinforzati dal bianconero Clarence Kparghai in difesa, gli uomini di Cadieux sono scesi in pista con l’approccio sbagliato, commettendo alcuni errori subito pagati a caro prezzo. Sven Lindemann ha infatti trovato il vantaggio per i sangallesi dopo appena 28 secondi, imitato qualche minuto dopo da Steve Mason.

I ticinesi hanno poi avuto la possibilità di reagire giocando tre powerplay quasi consecutivi, ma Nyffeler ha resistito e concesso la possibilità ai suoi di ipotecare la sfida già al 18’09, quando Rizzello ha messo la firma sul 3-0 locale.

Non si è discostato molto il periodo centrale, in cui i Lakers hanno continuato a portare sul ghiaccio maggiore energia rispetto ai rivieraschi. La superiorità del Rapperswil è stata evidente, ed ha costretto i Rockets a difendersi come meglio hanno potuto.

Un nuovo gol locale era però nell’aria, e a firmarlo è ancora Rizzello, che al 28’54 ha praticamente chiuso la sfida con una doppietta tradottasi nel quarto disco finito alle spalle del biancoblù Connor Hughes.

Nel terzo tempo i Rockets riescono finalmente a reagire e a mettere una marcia in più. Seguendo alla lettera i dettami del sistema imposto da coach Cadieux, i ticinesi riescono a rovinare lo shutout a Nyffeler al 43’00, quando Samuele Guidotti ha ottenuto l’unico gol ospite della serata.

Il prossimo impegno per i Ticino Rockets sarà sul ghiaccio della Raiffeisen BiascArena, quando sabato 30 settembre alle ore 20.00 ospiteranno i campioni in carica del Langenthal.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets