Social Media HSHS

CHL

Sconfitte per ZSC Lions e Berna in CHL, si impone solo lo Zugo

Nella rivincita di CHL contro i campioni in carica del Frölunda, gli ZSC Lions non sono riusciti a vendicarsi dopo la frustrante sconfitta per 5-4 all’overtime patita una decina di giorni prima.

All’Hallenstadion sono infatti stati Ryan Lasch e compagni ad imporsi per 2-1. Gli svedesi si sono portati in vantaggio nel primo tempo con il veterano Joel Lundqvist, mentre a metà partita l’ex bianconero Fredrik Pettersson aveva risposto con un autentico missile. La rete decisiva è però caduta a 8′ dalla terza sirena, quando Victor Olofsson ha infilato il 2-1 in powerplay.

Rivincita riuscita invece per lo Zugo, che in casa ha superato i finlandesi del JYP per 6-3. Dopo la rete d’apertura di Timothy Kast, a segnare per i padroni di casa sono stati Garrett Roe (doppietta), Martschini, Stalberg e Diaz.

Per gli ospiti invece hanno trovato il gol anche due vecchie conoscenze del nostro campionato, ovvero Mikko Mäenpää e Juha-Pekka Hytönen.

Sorprendente seconda sconfitta invece per il Berna che, dopo essersi arreso al cospetto del TPS Turku, ha incassato un 4-2 nella sfida contro i modesti Nottingham Panthers.

La partita era iniziata nel migliore dei modi per la squadra di Jalonen, capace di chiudere la prima frazione di gioco avanti 2-0 grazie alle segnature di Simon Moser e Andrew Ebbett. Gli inglesi hanno però girato la partita, ottenendo la loro terza vittoria su quattro sfide!

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL