Social Media HSHS

CHL

Sconfitte per ZSC Lions e Berna in CHL, si impone solo lo Zugo

Nella rivincita di CHL contro i campioni in carica del Frölunda, gli ZSC Lions non sono riusciti a vendicarsi dopo la frustrante sconfitta per 5-4 all’overtime patita una decina di giorni prima.

All’Hallenstadion sono infatti stati Ryan Lasch e compagni ad imporsi per 2-1. Gli svedesi si sono portati in vantaggio nel primo tempo con il veterano Joel Lundqvist, mentre a metà partita l’ex bianconero Fredrik Pettersson aveva risposto con un autentico missile. La rete decisiva è però caduta a 8′ dalla terza sirena, quando Victor Olofsson ha infilato il 2-1 in powerplay.

Rivincita riuscita invece per lo Zugo, che in casa ha superato i finlandesi del JYP per 6-3. Dopo la rete d’apertura di Timothy Kast, a segnare per i padroni di casa sono stati Garrett Roe (doppietta), Martschini, Stalberg e Diaz.

Per gli ospiti invece hanno trovato il gol anche due vecchie conoscenze del nostro campionato, ovvero Mikko Mäenpää e Juha-Pekka Hytönen.

Sorprendente seconda sconfitta invece per il Berna che, dopo essersi arreso al cospetto del TPS Turku, ha incassato un 4-2 nella sfida contro i modesti Nottingham Panthers.

La partita era iniziata nel migliore dei modi per la squadra di Jalonen, capace di chiudere la prima frazione di gioco avanti 2-0 grazie alle segnature di Simon Moser e Andrew Ebbett. Gli inglesi hanno però girato la partita, ottenendo la loro terza vittoria su quattro sfide!

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in CHL