Social Media HSHS

NHL

Sbisa continua a credere in una chance in NHL, ma non esclude più un ritorno in Svizzera

NEW YORK – Come si può leggere in un’intervista concessa al Tages Anzeiger, il difensore Luca Sbisa si sta ancora allenando con l’organizzazione dei New York Islanders, questo nonostante il tryout del mese di settembre non si sia tradotto in una proposta contrattuale.

Sbisa ha rivelato che nel 2017 gli era stato proposto un rinnovo di quattro anni ai Vegas Golden Knights, ma considerando il buon ruolo che in quel momento rivestiva in squadra, aveva rifiutato l’offerta. Nei mesi successivi era però stato fermato da degli infortuni, e a quel punto la proposta dalla franchigia del Nevada è chiaramente svanita.

Sbisa ha poi giocato solamente nove partite con gli Islanders nella passata stagione, senza ottenere il rinnovo contrattuale e ritrovandosi ora ancora alla ricerca di una sistemazione. Il difensore continua però a credere nella possibilità di convincere gli Islanders a dargli un’altra chance, dunque per ora l’ex bianconero si armerà di pazienza oltre oceano.

Sbisa si è però anche dato un termine per la fine di ottobre, momento in cui rivaluterà la situazione con la sua famiglia ed il suo agente. Se a quel punto non sarà arrivata alcuna opportunità dalla NHL, il difensore potrebbe considerare l’opzione di un ritorno in Svizzera.

Per ora però Sbisa è convinto di poter ancora giocare nel miglior campionato del mondo, ad aspetterà fino all’ultimo prima di eventualmente fare ritorno in patria.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL