Social Media HSHS

Rockets

Rockets generosi e aggressivi, ma il La Chaux-de-Fonds si impone per 3-1

LA CHAUX-DE-FONDS – Dopo essere tornati alla vittoria contro l’EVZ Academy, i Ticino Rockets sono stati battuti per 3-1 in casa del La Chaux-de-Fonds di Serge Pelletier, al termine di una partita molto combattuta.

I Rockets partono bene e si costruiscono diverse opportunità da rete, ma a trovare il vantaggio sono i locali con Jaison Dubois, che con un tiro velenoso riesce a superare Connor Hughes.

Alla ripresa i ragazzi di Cadieux continuano a farsi apprezzare per la loro aggressività, ma in powerplay i tentativi di Guidotti e capitan Dotti non sono sufficienti per battere l’ex biancoblù Tim Wolf.

I neocastellani trovano così il raddoppio grazie ad una gran botta dalla distanza di Fabian Ganz, che a 51 secondi dalla seconda sirena ha di fatto ipotecato l’incontro. Ad una decina di minuti dal termine Stefano Spinedi ha infatti riaperto la sfida, ma la grande volontà dei Rockets non è stata premiata nell’assalto finale.

L’ex biancoblù Dominic Forget ha chiuso definitivamente i giochi infilando il 3-1 a porta sguarnita, regalando i tre punti ai suoi.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets