Social Media HSHS

Rockets

Rockets battuti in casa 5-2 dall’Academy, infortunio per Roman Hrabec

La sfida si era aperta bene con la rete di Spinedi, ma il ritmo superiore degli ospiti ha fatto al differenza

BIASCA – Battuta d’arresto per i Ticino Rockets di Jan Cadieux, battuti per 5-2 in casa dall’EVZ Academy ed ora di nuovo ai piedi della classifica di Swiss League.

La serata per i rivieraschi era iniziata al meglio grazie alla rete di Stefano Spinedi dopo soli 37 secondi, ma gli ospiti hanno capovolto la situazione già nei primi dieci minuti grazie alle segnature di Sandro Forrer e Timo Haussener. Sull’altro fronte i Rockets si sono resi pericolosi in particolare con Yves Bader, venerdì sera in prestito dai GDT Bellinzona.

L’Academy in entrata di secondo periodo alza il ritmo e va vicina alla terza segnatura, con il disco che fa la barba al palo dopo deviazione di Stefan Müller. I Rockets faticano a crearsi buone occasioni e anzi subiscono il 3-1 addirittura con in shorthanded, con il top scorer zugano Forrer che sigla la sua personale doppietta al 23’.

Ad inizio terzo periodo i Rockets riducono lo scarto grazie a Tosques, ma una penalità allo stesso giocatore poco dopo permette a Sven Leuenberger di ipotecare la sfida con il 4-2 ospite in powerplay. Inutili i tentativi finali, se non a permettere a Philip Rondahl di ottenere il quinto definitivo punto a porta sguarnita.

Da segnalare – come riferisce Hockeyfans – che nel corso del match si è infortunato l’attaccante biancoblù Roman Hrabec, dolorante a un ginocchio. Per lui si attendono informazioni più precise dopo gli esami di rito.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets