Social Media HSHS

Rockets

Rockets battuti 5-1 dal Turgovia, al via da lunedì una settimana intensa

L’unica rete rossoblù è stata messa a segno da Robin Ruchs. La squadra di Cadieux resta sul fondo classifica

WEINFELDEN – Seconda sconfitta del weekend per i Ticino Rockets di Jan Cadieux, che nel pomeriggio di domenica sono stati battuti per 5-1 in casa del Turgovia allenato da Stephan Mair.

La partita è iniziata immediatamente in salita per i ticinesi, che hanno pagato la loro prima scorrettezza. Con Colin Fontana penalizzato, Andri Spiller ha infatti battuto per la prima volta Connor Hughes in powerplay, mentre qualche minuto dopo Alain Bahar ha infilato il 2-1 che si rivelerà essere il punto decisivo.

L’intenso primo tempo a livello di risultato è continuato con il primo – ed in definitiva unico – gol ospite firmato da Robin Fuchs, a cui ha però risposto già al 15’46 la vecchia conoscenza ticinese Daniel Steiner, alla sua prima rete in Swiss League.

Nulla è poi successo nel periodo centrale. Per vedere un nuovo gol si è infatti dovuto attendere sino al 51’56, quando il Turgovia ha definitivamente chiuso il match con Cameron Braes. Di Patrick Brändli invece la definitiva rete che ha fissato lo score sul 5-1.

I Ticino Rockets saranno ora chiamati ad un’altra settimana intensa. Martedì sarà infatti il turno della trasferta a La Chaux-de-Fonds, mentre venerdì i rossoblù ospiteranno l’Olten. Il giorno successivo, sabato, sarà invece il turno del Ginevra Servette, ospite alla Raiffeisen BiascArena per la partita di Coppa.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Rockets