Social Media HSHS

Mondiali 2018

Prima storica vittoria per la Danimarca, tedeschi battuti ai rigori

HERNING – Debutto vittorioso per i padroni di casa danesi, che nella loro prima sfida sono riusciti a battere per 3-2 la Germania dopo l’epilogo dei rigori, dando così il primo dispiacere a quella che era stata l’autentica rivelazione delle ultime Olimpiadi.

La vittoria danese è una di quelle dal sapore storico, visto che si tratta della prima casalinga in assoluto nel contesto mondiale, ed è arrivata grazie allo shootout decisivo dell’attaccante dei Detroit Red Wings, Frans Nielsen.

Il match era invece iniziato con il vantaggio dei danesi, a segno a metà partita grazie allo spunto di Jesper Jensen, a cui aveva però risposto la superstar della selezione tedesca, Leon Draisaitl.

A cinque minuti dalla seconda sirena la Danimarca ha trovato nuovamente il vantaggio con Frederik Storm, ma ad una decina di minuti dal termine Yasin Ehliz era riuscito ad impattare nuovamente la contesa.



Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2018