Social Media HSHS

Lugano

Petteri Nummelin a soli tre punti dal record bianconero di Andy Ton

(© L. Pedroni)(© L. Pedroni)

LUGANO – Un posto in prima fila nella storia dell’Hockey Club Lugano Petteri Nummelin se lo è guadagnato da tempo. I tifosi hanno persino lanciato a più riprese l’idea di una strada nel centro di Lugano da intitolare al folletto finlandese che anche all’età di 40 anni e da ben 423 partite accende la fantasia del popolo bianconero.

I due passaggi decisivi all’origine del secondo e del quarto gol martedì sera alla Kolping Arena sono stati gli assist numero 319 e 320 della fulgida carriera di Numy in maglia luganese. La distanza da Andy Ton, leader della classifica “All Time” dei marcatori dell’Hockey Club Lugano, si è così ulteriormente assottigliata.

A Petteri Nummelin mancano dunque soli tre punti per agganciare l’indimenticabile ala offensiva protagonista negli anni Ottanta e Novanta a quota 462 punti complessivi.

Numy è da tempo il re degli assist (320 contro i 267 di Ton) mentre Jörg Eberle guida saldamente la classifica degli scorer (268 gol contro i 195 di Ton).

La situazione aggiornata:
Gol: Eberle (268), Ton (195), Johansson (162), Lüthi (149), Nummelin (139), JJ Aeschlimann (138)
Assist: Nummelin (320), Ton (267), Johansson (189), JJ Aeschlimann (180)
Punti: Ton (462), Nummelin (459), Eberle (441), Johansson (351)

HCLugano.ch

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano