Social Media HSHS

Lugano

Pelletier: “Siamo pronti a iniziare, la squadra mi ha dato risposte importanti”

L’allenatore bianconero ha visto molte cose positive nell’ultimo test prima dell’inizio della nuova stagione: “Abbiamo controllato a lungo il gioco anche se ci è mancata un po’ di concretezza, ma la squadra mi è piaciuta”

LUGANO – Serge Pelletier è un coach soddisfatto, il suo Lugano è cambiato parecchio negli ultimi mesi, il potenziale a disposizione dello staff è veramente di prim’ordine e le ultime partite hanno mostrato una squadra già compatta e ben delineata.

Per il coach bianconero sono arrivati tanti altri ottimi segnali anche dalla vittoria nell’ultimo derby amichevole a pochi giorni dall’inizio del campionato: “Sabato sera è stato importante ricevere risposte sul piano della continuità e sulla capacità di giocare per sessanta minutile parole del canadesedirei che da questo punto di vista possiamo essere piuttosto soddisfatti. Abbiamo visto anche delle belle azioni d’attacco e possiamo considerarci pronti in vista del debutto di giovedì, non vediamo l’ora”.

Il Lugano ha mostrato effettivamente un gioco a tratti spettacolare, strappando gli applausi del pubblico, ma in qualche episodio ha peccato forse di troppa raffinatezza: “Ovviamente non tutto è stato perfetto contro l’Ambrì Piotta, siamo mancati soprattutto a livello di esecuzione, dove in alcuni frangenti occorreva essere più concreti, ma per quanto riguarda il gioco sono soddisfatto perché abbiamo controllato l’avversario per molto tempo. Il resto verrà continuando ad applicare quello che sappiamo fare”.

Secondo Pelletier, il lungo periodo di preparazione ha portato qualche incertezza ma anche dei lati positivi, con tanto tempo a disposizione: “C’erano ovviamente delle incognite su un periodo di preparazione così lungo, durante il quale abbiamo avuto anche diversi momenti di pausa, ma questo ci ha dato più tempo per lavorare e trovare le soluzioni giuste dove c’era da correggere e questo è stato senz’altro positivo”.

La formazione tipo del Lugano sembra ormai confermata, i nuovi innesti si sono integrati alla perfezione: “Oggi siamo praticamente al line up definitivo ma con molte alternative possibili – conferma il québecois – nelle prime settimane di preparazione abbiamo tentato diversi esperimenti, sapendo comunque che alla squadra si sarebbero aggiunti altri giocatori. Oggi i blocchi sembrano funzionare bene, vedo un’ottima intesa tra i giocatori”.

Dopo tanto attendere c’è nervosismo in vista dell’esordio contro gli ZSC Lions? Per Pelletier il nervosismo non esiste, c’è solo entusiasmo: “Nessun nervosismo, solo tanta voglia di iniziare il campionato dopo tanta attesa”.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano