Social Media HSHS

Mondiali 2017

Panarin decide i rigori per la Russia, la Finlandia batte la Bielorussia

Inizio subito interessante nel Gruppo A del Mondiale, che nella partita di debutto vedeva a confronto due tra le rappresentative più interessanti del torneo, ovvero Svezia e Russia, che si sono date battaglia davanti ad oltre 18’000 spettatori.

Per dividere le due selezioni ci sono voluti i rigori, risolti dall’unica realizzazione firmata dall’attaccante dei Chicago Blackhawks, Artemi Panarin.

Ad aprire le marcature era invece stato dopo un quarto d’ora del primo tempo Elias Lindholm, a cui aveva però risposto ad inizio terzo tempo Sergei Andronov. Infine le due squadre si sono dunque divise la posta, con la Russia che è uscita dal ghiaccio con due punti.

Vittoria invece nel Gruppo B della Finlandia, capace di superare per 3-2 la Bielorussia, anche se dall’inizio di gara si poteva pensare che per i nordici si potesse prospettare una partita più facile.

Dopo soli cinque minuti di gioco i finlandesi erano infatti già in doppio vantaggio, in seguito alla rete d’apertura del talento degli Hurricanes, Sebastian Aho, ed il raddoppio di Oskar Osala, ex Capitals ora al Metallurg Magnitogorsk.

I bielorussi non si sono però arresti, ed hanno saputo risalire la china con un gol nel finale di periodo centrale a firma Yegor Sharangovich, mentre ad inizio terza frazione Yevgeni Kovyrshin ha ottenuto il 2-2.

Ci è così voluta una bella rete in powerplay di Veli Matti Savinainen per risolvere la contesa, con il secondo miglior marcatore del Tappara che ha sfruttato un assist del giovane talento dei Colorado Avalanche, Mikko Rantanen.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2017