Social Media HSHS

NHL

Ovechkin assicura la vittoria in gara 7, Kuznetsov sfida Lundqvist

WASHINGTON – Da poche ore si è chiusa gara 6 tra New York Rangers e Washington Capitals. La settima decisiva sfida è però già stata lanciata senza troppi giri di parole dai Caps immediatamente nel post game, con diverse dichiarazioni “battagliere” da parte di Ovechkin e compagni.

Proprio il capitano dei Caps – fermo a zero punti nelle ultime quattro partite – ha affermato che Washington giocherà nel prossimo turno contro Tampa Bay o Montreal, assicurando che la sua squadra reagirà alle due sconfitte consecutive vincendo gara 7 al Madison Square Garden.

Ovechkin ha così avuto il suo “Messier-moment”, imitando lo storico capitano dei Rangers che, nel 1994, assicurò la vittoria in gara 6 contro i New Jersey Devils nella finale di Conference. In quel caso la previsione si avverò e Messier segnò un hat trick nel terzo tempo della sfida!

Frecciatina anche da parte di Evgeny Kuznetsov, il quale ha affermato senza tanti giri di parole che “il nostro portiere è migliore”, lanciando così una nuova sfida ad Henrik Lundqvist.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL