Social Media HSHS

NHL

Ovechkin assicura la vittoria in gara 7, Kuznetsov sfida Lundqvist

WASHINGTON – Da poche ore si è chiusa gara 6 tra New York Rangers e Washington Capitals. La settima decisiva sfida è però già stata lanciata senza troppi giri di parole dai Caps immediatamente nel post game, con diverse dichiarazioni “battagliere” da parte di Ovechkin e compagni.

Proprio il capitano dei Caps – fermo a zero punti nelle ultime quattro partite – ha affermato che Washington giocherà nel prossimo turno contro Tampa Bay o Montreal, assicurando che la sua squadra reagirà alle due sconfitte consecutive vincendo gara 7 al Madison Square Garden.

Ovechkin ha così avuto il suo “Messier-moment”, imitando lo storico capitano dei Rangers che, nel 1994, assicurò la vittoria in gara 6 contro i New Jersey Devils nella finale di Conference. In quel caso la previsione si avverò e Messier segnò un hat trick nel terzo tempo della sfida!

Frecciatina anche da parte di Evgeny Kuznetsov, il quale ha affermato senza tanti giri di parole che “il nostro portiere è migliore”, lanciando così una nuova sfida ad Henrik Lundqvist.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL