Social Media HSHS

Altro

Olimpiadi e NHL: Fasel ha 4 opzioni per il 2022, tra cui l’annullamento del torneo

Dopo la mancata presenza dei giocatori NHL alle ultime Olimpiadi, il presidente della IIHF, Rene Fasel, si sta preparando per ogni scenario possibile in vista dei prossimi Giochi, delineando complessivamente quattro impostazioni del torneo.

Come riferisce TSN, la IIHF sta infatti prendendo in considerazione diverse opzioni per Pechino 2022, per non rimanere impreparata nel caso in cui la NHL dovesse ancora rinunciare alla partecipazione.

La prima opzione, quella più ottimistica, prevede la piena presenza delle stelle NHL, come successo dal 1998 al 2014.

La seconda invece ricalca quanto successo nel 2018, con il permesso di scendere in pista solamente a giocatori con contratto non-NHL.

Il terzo scenario considera invece un torneo con soli elementi U23, anche in questo caso senza alcun legame con club NHL.

La quarta opzione è invece la più drastica: annullare completamente il torneo maschile di hockey.

Al momento la prima opzione resta purtroppo quella meno probabile. Gary Bettman ed i proprietari delle franchigie NHL si sono confermati poco inclini ad interrompere il campionato per permettere ai loro giocatori di partecipare alle Olimpiadi. La loro proposta rimane quella di organizzare il torneo ai Giochi estivi, e non a quelli invernali.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro