Social Media HSHS

Altro

Nuove regole IIHF: grandezza delle piste, liberazione ibrida e altro

Nella giornata di sabato la IIHF ha proceduto alla revisione del regolamento internazionale, operazione che viene effettuata ogni quattro anni. Il congresso della federazione ha approvato diversi cambiamenti, per quello che viene definito come il “2014-2018 IIHF Rule Book”.

La prima modifica riguarda la regolamentazione della grandezza delle piste, cambiata da 29-30 metri di larghezza a 26-30, mentre la lunghezza è fissata a 60 metri. Questo significa che anche in Europa potrebbero essere introdotte piste dalla dimensione analoga a quelle NHL (26×61 metri). Inoltre le zone offensive verranno ingrandite, spostando di un metro e mezzo la linea blu verso il centro della pista.

Subisce una modifica anche la regola della liberazione vietata, che dalla prossima edizione dei mondiali passerà ad una versione “ibrida”, esattamente come avviene nella NHL dal preseason 2013 a questa parte. Sostanzialmente la liberazione vietata non viene più fischiata automaticamente quando il disco oltrepassa la linea di fondo, ma il difensore deve raggiungere per primo l’altezza dell’ingaggio per ottenere il fischio arbitrale. Per contro, se un attaccante si ritroverà in vantaggio, il gioco proseguirà.

Tutto questo non significa però che anche nel campionato svizzero vedremo applicati questi cambiamenti. Come la federazione svizzera interpreterà queste nuove regole, infatti, è ancora tutto da definire.

banner_hshs

 

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro