Social Media HSHS

National League

Novità e modifiche al regolamento per la prossima stagione dall’assemblea SIHF

SAILLON – In seguito all’assembla della SIHF che ha coinvolto i 24 club che compongono la National League e Swiss League, la Lega ha comunicato diverse novità in vista della prossima stagione.

La prima riguarda le telecamere sopra le porte che verranno installate in tutte le piste di NLA, ma diverranno obbligatorie solamente a partite dal campionato 2020/21. Le immagini saranno un complemento a quelle già a disposizione degli arbitri.

A livello di regolamento una prima modifica riguarda il coach’s challenge per sospetto offside. Nel caso in cui la revisione video stabilisca che non vi è stato alcun fuorigioco all’origine dell’azione, la squadra che ha chiesto il challenge verrà punita con due minuti di penalità. Nel corso di una partita si potranno richiedere più challenge per fuorigioco, indipendentemente dall’esito degli stessi.

Per quanto concerne invece i coach’s challenge per sospetta interferenza sul portiere, nel caso in cui la revisione video dia ragione alla squadra che l’ha richiesta, questa manterrà la possibilità di chiedere un nuovo challenge e di chiamare il timeout. Se invece la decisione originale degli arbitri verrà mantenuta la squadra perderà il diritto a chiamare il timeout ed un nuovo coach’s challenge.

Procedura d’ingaggio: sarà possibile punire con due minuti di penalità il giocatore che commette un’irregolarità sull’ingaggio, questo anche durante gli ultimi due minuti di gioco e nei tempi supplementari.

Gli arbitri in Swiss League potranno ora ricorrere alle immagini video anche durante i rigori.

A riguardo invece per processo di promozione/relegazione tra Swiss League e MySports League, al termine della regular season le squadre del campionato cadetto tra il nono ed il 12esimo posto giocheranno un turno extra composto da sei partite. I punti e la differenza reti risultati dalla regular season saranno mantenuti ed il turno verrà giocato in ogni caso, indipendentemente dai punti che separano le varie squadre. La squadra che arriverà ultima disputerà lo spareggio contro il vincitore o la seconda finalista dei playoff di MySports League (a patto che il club in questione abbia depositato la candidatura per la promozione ed adempia ai criteri per il passaggio di categoria).

L’assemblea della Lega ha inoltre nominato Sebastien Pico (Visp) come nuovo membro del Comitato dello Sport d’élite. Gli altri membri Gaudenz Domenig (Davos), Peter Zahner (ZSC Lions), Patrick Lengwiler (Zugo) e Gian Kämpf (Langenthal) sono stati confermati per altri quattro anni, mentre Rolf Bachmann (Berna) per altri due.

Karl Knopf è stato nominato come nuovo Giudice Unico Safety, mentre Reto Annen (sin qui Giudice Unico Security) come suo sostituto. Peter Brändli è il nuovo Giudice Unico Security. Stefan Müller è stato confermato nelle sue funzioni di Giudice Unico delle procedure tariffarie.

Infine, per quanto riguarda la Nazionale maschile, questa potrà ricorrere al know-how dei club di National League grazie alla decisione di permettere a rappresentanti ed allenatori dei club svizzeri di essere ingaggiati dalla rappresentativa rossocrociata.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League