Social Media HSHS

National League

NLA 2016/17, a volte ritornano: il portiere Dennis Saikkonen

living
saikkonen

DENNIS SAIKKONEN

Età: 23 anni
Posizione: Portiere
Altezza: 183 cm
Peso: 75 kg
Presa: left
Nazionalità:
Provenienza: JYP (Liiga)
Palmarès:
Contratto: 2016/17

Il ritorno in Svizzera, per dimostrare il proprio valore

Il 23enne portiere di nazionalità svizzera e finlandese, Dennis Saikkonen, è cresciuto nel settore giovanile del Berna, ma ha passato gli ultimi tre anni nell’organizzazione del JYP, collezionando però solamente un paio di apparizioni nella Liiga e passando il resto del tempo nella lega Mestis, sostanzialmente il secondo campionato in Finlandia.

Il Friborgo lo ha ingaggiato per spalleggiare il titolare Benjamin Conz, lo scorso anno schierato in ben 48 occasioni e che potrebbe trarre giovamento dal poter riposare di tanto in tanto lasciando la sua gabbia al nuovo arrivato.

Se avrà spazio, Saikkonen si ritroverà per la prima volta a giocare un intero campionato in una lega di alto livello, dopo aver disputato alcune partite in NLB con Sierre, GCK Lions e Turgovia tra il 2011 ed il 2013.

La regolarità di impiego è però stata per lui praticamente una chimera in tutta la carriera, anche se nell’ultima annata agonistica è riuscito a scendere finalmente in pista in 27 occasioni con la JYP Akatemia, cifra che rappresenta il massimo in carriera sin dai tempi degli juniori élite.

Saikkonen
(© OHL Images)

Una breve esperienza in Canada

Nel 2010 Saikkonen è stato draftato nell’Import Draft CHL dalla formazione di OHL dei Brampton Battalion, diventando così il primo portiere nella storia del Berna ad essere chiamato oltre oceano, così come il quinto di sempre in Svizzera.

Per la stagione successiva ha dunque fatto le valigie, lasciato la Capitale rossocrociata e raggiunto l’Ontario, per aggiungersi ad un club in cui avevano militato negli anni anche i vari Jason Spezza, Brent Burns, Matt Duchene oppure il biancoblù Cory Emmerton.

La concorrenza ai Battalion era però molto serrata, con ben altri tre portieri in squadra pronti a lottare per un posto da titolare… Ruolo che in fin dei conti non ha conquistato nessuno, anche se il canadese Cody St. Jacques venne schierato per 26 partite, mentre Saikkonen fu il portiere meno impiegato con solamente 13 apparizioni.

Delle statistiche poco esaltanti (4.13 reti incassate a partite, 85% di parate) e l’impossibilità di giocare e crescere convinsero Saikkonen a fare ritorno in Svizzera, concludendo già quell’annata con gli élite del Berna.

La parentesi “d’emergenza” all’Ambrì Piotta

La stagione 2014/15 dei leventinesi era stata particolarmente tribolata a causa di diversi infortuni, che avevano costretto i biancoblù a schierare complessivamente addirittura sette portieri diversi.

Ad inizio dicembre con Zurkirchen e Flückiger infortunati, l’Ambrì Piotta ingaggiò Saikkonen e lo schierò nel periodo pre-natalizio per un totale di quattro partite di NLA ed una di Coppa svizzera.

Il passaggio dalla Mestis finlandese alla NLA non è stato semplice, ed in quel frangente Saikkonen ha cercato di dare il suo apporto come ha potuto, stabilendo al termine della sua avventura alla Valascia una percentuale di parate del 91.1% per 3.19 gol incassati a partita. Il suo passaggio il Leventina era stato macchiato da una brutta prestazione in Coppa contro il Kloten, quando incassò un paio di gol malamente che segnarono l’eliminazione dal torneo.

Nonostante questo Saikkonen ha conservato un ottimo ricordo dell’Ambrì Piotta, e per lui il prestito ai biancoblù ha rappresentato un tassello d’esperienza sicuramente molto importante. Avrà ora l’opportunità di dimostrare di essere ulteriormente cresciuto con la maglia dei dragoni.

TUTTI I GIOCATORI PRESENTATI SINORA

Patrik Zackrisson (Lugano)
Jonas Junland (Losanna)
Rob Schremp (Zugo)
Jonas Hiller (Bienne)
Dustin Jeffrey (Losanna)
David McIntyre (Zugo)
Toni Rajala (Bienne)
Robert Kousal (Davos)
Maxim Noreau (Berna)
Patrick Thoresen (ZSC Lions)
Jacob Micflikier (Bienne)
Mattias Ritola (Friborgo)
Will Petschenig (Ginevra)
Bobby Sanguinetti (Kloten)
Roman Cervenka (Friborgo)
Brendan Shinnimin (Langnau)

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in National League