Social Media HSHS

Altro

Niente permesso B, Malkov potrebbe dover lasciare la Svizzera

BELLINZONA – Come si può leggere sul quotidiano LaRegione, l’ex giocatore dell’Ambrì Piotta ed attuale allenatore nel settore giovanile dell’HC Valle Verzasca, Petr Malkov, rischia di dover lasciare la Svizzera in seguito al mancato rinnovo del permesso B.

Il 55enne, in forza ai biancolù ad inizio anni Novanta, ha infatti perso il suo lavoro a tempo pieno presso l’HCAP, dove aveva svolto la funzione di direttore tecnico del settore giovanile. L’impiego a tempo parziale in Verzasca non è sufficiente per ottenere il rinnovo del permesso, come deciso dall’Ufficio della migrazione.

Un ricorso è stato inoltrato presso il Consiglio di Stato e si attendono ora gli sviluppi.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Altro