Social Media HSHS

NHL

Nettamente sconfitti i Red Wings, vincono Kings e Maple Leafs

21207_461259857293722_963671786_n

Stanno continuando in maniera appassionante e tutt’altro che scontata i playoff NHL che, dopo la partita tra i New York Rangers ed i Washington Capitals di cui vi abbiamo parlato qui, proponeva sabato notte altre tre sfide.

I Toronto Maple Leafs cercavano per la seconda volta di fare il colpaccio al TD Garden di Boston e, al termine di una partita combattuta e ben gestita, i canadesi sono riusciti nell’intento. I Bruins si erano portati avanti nel punteggio ad inizio secondo con Horton, ma già prima della seconda sirena i Leafs hanno capovolto la situazione grazie ad una doppietta di Lupul.

Toronto ha poi perfezionato anche il 3-1 grazie a Kessel ad inizio terzo periodo, ipotecando così in maniera importante il risultato. Boston non si è naturalmente arresa, e con Boychuk ha ottenuto il punto dell’aggancio ad una decina di minuti dal termine. La rimonta della squadra di casa è stata però immediatamente ridimensionata da van Riemsdyk, che con un bel movimento a fissato lo score sul 4-2.

Brutta serata invece per Damien Brunner ed i suoi Detroit Red Wings, sconfitti nettamente in casa per 4-0 dagli Anaheim Ducks. La partita è rimasta in bilico sino alle ultime battute del secondo tempo, quando Bonino è riuscito finalmente a superare Howard e a sbloccare così il risultato.

La partita ha poi preso una brutta piega per i Wings al 46’33’, quando una leggerezza imperdonabile di Brunner in powerplay ha consegnato il disco a Getzlaf che, come di consueto, non si è fatto pregare ad ha insaccato il 2-0. La formazione di Detroit ha subito il colpo, come testimonia il 3-0 ottenuto da Etem, lasciato colpevolmente tutto solo nello slot.

Molto bello anche il 4-0 ottenuto in powerplay dai Ducks grazie a Beleskey, che ha così riconsegnato il vantaggio nella serie ai californiani, ora avanti per 2-1.

Partita nuovamente molto dura e giocata sui dettagli quella tra i campioni in carica dei Los Angeles Kings ed i St. Louis Blues, decisa da una rete di Voynov ad inizio secondo tempo. L’azione che ha portato al gol è specchio di quanto avvenuto sul ghiaccio, con sostanzialmente 7 uomini nello slot della porta di Elliott, e con il disco che è stato infilato in gabbia dopo tantissimi tentativi.

I Kings hanno dunque ora la possibilità di riportare la serie in parità nel prossimo incontro, che rappresenterà indubbiamente un crocevia fondamentale per questa sfida di playoff.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Altri articoli in NHL