Social Media HSHS

NHL

Nettamente sconfitti i Red Wings, vincono Kings e Maple Leafs

21207_461259857293722_963671786_n

Stanno continuando in maniera appassionante e tutt’altro che scontata i playoff NHL che, dopo la partita tra i New York Rangers ed i Washington Capitals di cui vi abbiamo parlato qui, proponeva sabato notte altre tre sfide.

I Toronto Maple Leafs cercavano per la seconda volta di fare il colpaccio al TD Garden di Boston e, al termine di una partita combattuta e ben gestita, i canadesi sono riusciti nell’intento. I Bruins si erano portati avanti nel punteggio ad inizio secondo con Horton, ma già prima della seconda sirena i Leafs hanno capovolto la situazione grazie ad una doppietta di Lupul.

Toronto ha poi perfezionato anche il 3-1 grazie a Kessel ad inizio terzo periodo, ipotecando così in maniera importante il risultato. Boston non si è naturalmente arresa, e con Boychuk ha ottenuto il punto dell’aggancio ad una decina di minuti dal termine. La rimonta della squadra di casa è stata però immediatamente ridimensionata da van Riemsdyk, che con un bel movimento a fissato lo score sul 4-2.

Brutta serata invece per Damien Brunner ed i suoi Detroit Red Wings, sconfitti nettamente in casa per 4-0 dagli Anaheim Ducks. La partita è rimasta in bilico sino alle ultime battute del secondo tempo, quando Bonino è riuscito finalmente a superare Howard e a sbloccare così il risultato.

La partita ha poi preso una brutta piega per i Wings al 46’33’, quando una leggerezza imperdonabile di Brunner in powerplay ha consegnato il disco a Getzlaf che, come di consueto, non si è fatto pregare ad ha insaccato il 2-0. La formazione di Detroit ha subito il colpo, come testimonia il 3-0 ottenuto da Etem, lasciato colpevolmente tutto solo nello slot.

Molto bello anche il 4-0 ottenuto in powerplay dai Ducks grazie a Beleskey, che ha così riconsegnato il vantaggio nella serie ai californiani, ora avanti per 2-1.

Partita nuovamente molto dura e giocata sui dettagli quella tra i campioni in carica dei Los Angeles Kings ed i St. Louis Blues, decisa da una rete di Voynov ad inizio secondo tempo. L’azione che ha portato al gol è specchio di quanto avvenuto sul ghiaccio, con sostanzialmente 7 uomini nello slot della porta di Elliott, e con il disco che è stato infilato in gabbia dopo tantissimi tentativi.

I Kings hanno dunque ora la possibilità di riportare la serie in parità nel prossimo incontro, che rappresenterà indubbiamente un crocevia fondamentale per questa sfida di playoff.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in NHL