Social Media HSHS

NHL

Nessuna sorpresa, i Sabres confermano che sceglieranno Dahlin con il primo pick al Draft

BUFFALO – È tutt’altro che una sorpresa, ma ora anche eventuali colpi di scena dell’ultimo secondo – come lo scambio del primo pick – sono da escludere. I Buffalo Sabres si presenteranno al prossimo Draft e selezioneranno il fenomeno Rasmus Dahlin.

È questo quanto ha confermato a Reuters l’allenatore dei Sabres, Phil Housley, che vede l’arrivo del giovane difensore come l’elemento fondamentale che potrà ridare speranza alla franchigia.

I Sabres hanno infatti terminato all’ultimissimo posto della graduatoria NHL per la terza volta negli ultimi cinque anni, ed hanno poi vinto la lotteria del Draft.

“Un giocatore come Dahlin può davvero fare la differenza per noi”, ha commentato Housley. “È molto maturo per la sua età, ma è ancora giovanissimo e sarà nostro compito proteggerlo ed assicurargli il futuro migliore possibile”.

Il 18enne, che diventerà il primo svedese scelto come primo pick assoluto dopo Mats Sundin nel 1989, nella passata stagione ha ottenuto 23 punti in 47 partite di SHL con il Frölunda.



Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL