Social Media HSHS

Inline

Nell’inline la categoria mini è sempre più avvincente, riparte la NLA con Malcantone-Novaggio

Non capita tutti gli anni di assistere ad un campionato di categoria Mini, riservato a ragazze e ragazzi di età inferiore ai 12 anni, così combattuto e spettacolare come questo.

Dal suo debutto in aprile, questo campionato ticinese a 6 squadre si distingue per l’ottima qualità e le partite spesso molto contese. Grazie al lavoro svolto dalle società, in soli 4 anni il numero di squadre ticinesi iscritte è raddoppiato, da 3 a 6.

La new entry del 2019 si chiama Eagles Vedeggio, compagine allenata da Marc Gaia, personaggio chiave, che unitamente a Mattia Reinhart, Daniele Costantini e Yannick Tomasi, ha rilanciato il movimento giovanile della società di Taverne.

La lotta per le prime posizioni è talmente agguerrita, che i Rangers Lugano di Sacha Cecconi, il Sayaluca di Simone Rosselli, il Novaggio Twins di Mosé Bianchi e l’SC Sorengo di Lorenzo Telleschi, sono appaiati in testa con 12 punti in 6 partite.

A Telleschi, anima della giovane società di Sorengo, abbiamo chiesto a cosa dobbiamo questa particolare situazione: “Stiamo raccogliendo i frutti dell’intenso lavoro svolto negli ultimi anni e l’inserto di alcuni giocatori di hockey su ghiaccio rappresenta un valore aggiunto in questo periodo della stagione. La strada intrapresa è quella giusta, adesso bisogna insistere!”.

Il campionato è ancora lungo e ad ottobre i primi due classificati disputeranno le finali svizzere, anche se in realtà a questa età la priorità va al divertimento e alla formazione, più che al risultato.

Dopo la pausa per il primo campo di allenamento della nazionale attivi e juniores, il campionato di LNA riprende con tanto, anzi tantissimo inline sulle piste ticinesi.

Si parte con il derby tra Malcantone e Novaggio Twins, che scatterà venerdì 24.05 alle 20.00 sulla pista di Cassina d’Agno. Due squadre in netta crescita, con gli alto-malcantonesi avidi di preziosi punti-salvezza, mentre gli uomini di Renzo Ricci vogliono incollarsi al treno delle prime classificate.

Sabato 25.05 alle 17.00, sulla pista amica di Novaggio, gli uomini di Elvis Ciccone ospiteranno l’Ajoie, giustiziere a sorpresa del Sayaluca, mentre domenica 26.05 alle 14.30 sarà la volta del temibile Rothrist, sempre a Novaggio. Per Baggiolini e compagni, saranno 3 partite in 3 giorni.

Tra le mura del Palamondo di Cadempino, il Sayaluca affronta un Doppelspiel casalingo. Sabato alle 18.00 ospita il Givisiez, mentre domenica alle 15.00 scende in pista il Rossemaison, per un incontro che promette scintille!

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline