Social Media HSHS

Inline

Nell’inline il Sayaluca si aggiudica il derby più bello dell’anno!

È stato un derby spettacolare quello di LNA disputatosi mercoledì scorso nel Palamondo di Cadempino, tra il Sayaluca ed il Malcantone. I padroni di casa si sono mostrati determinati sin dalle prime battute spingendosi subito all’attacco della porta malcantonese, difesa per l’occasione da un eccellente Daniele Amadò, che sembra invecchiare come un buon vino rosso e che ha fatto una panoplia di parate decisive sull’arco di tutto l’incontro.

Il Malcantone, dal canto suo, ha faticato maggiormente ad entrare nello “slot” (la zona pericolosa) della difesa del Sayaluca, ma per lunghi tratti dell’incontro è riuscito ad arginare le velleità offensive dei luganesi. Nonostante la parola d’ordine tra le file degli ospiti fosse “disciplina”, qualche disattenzione di troppo, prontamente sfruttata dal Sayaluca, è costata cara al Malcantone, che ha subito il decisivo sorpasso, sinonimo di 4 a 2 al 52esimo, firmato Fabrice Eisenring, lo “straniero” del Sayaluca (nel senso di non ticinese), che con la sua tripletta ha affossato le speranze del Malcantone.

Vittoria meritata, ma sudata per i luganesi, abili a sfruttare gli errori del Malcantone, che esce comunque a testa alta da un derby, che ha visto primeggiare la bellezza dell’inline hockey stesso!

Rilanciatosi anche in classifica, grazie a questi 3 punti fondamentali, il Sayaluca continua la sua ascesa verso la vetta della classifica con due partite casalinghe al Palamondo di Cadempino, sabato 24 giugno alle 16.00 contro il Buix e domenica 25 giugno alle 14.00 contro il La Broye. “Siamo sulla strada giusta e ora vogliamo i 6 punti!”, conferma il coach del Sayaluca, Bersier.

Obiettivo identico quello del Malcantone, che sabato 24 giugno alle 17.00 sulla pista di Cassina d’Agno, ospiterà il fanalino di coda del La Broye, mentre domenica 25 giugno alle 14.00 scenderà in campo il campione Svizzero in carica ed attuale leader della classifica, il Bienne Seelanders.

Sconfitto di misura nella gara d’andata, il Malcantone è pronto a ripetere l’exploit operato ai danni del Rossemaison, qualche settimana fa. “Non dobbiamo sottovalutare il La Broye sabato, mentre domenica vogliamo mettere sotto anche il Bienne Seelanders, questi 6 punti li vogliamo!”, afferma l’agguerrito coach del Malcantone, Renzo Ricci.

In LNB, il Novaggio Twins si è imposto in casa contro il La Roche, sul punteggio di 10 a 5. Vittoria maturata nella seconda parte dell’incontro, quando gli uomini di Alessio Antonietti, sotto per 2 a 3 al 25esimo, hanno deciso di togliere il pijama e annientare l’avversario, anche grazie al poker messo a segno dal miglior marcatore dei Twins, Federico Poma. Sempre più solo in vetta alla classifica, sabato prossimo il Novaggio Twins giocherà in trasferta sulla pista di Zofingen.

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline