Social Media HSHS

Inline

Nel mondo dell’inline campionato Juniores e derby attivi!

grazie

A causa di problemi di effettivo, che da qualche anno affliggono il settore giovanile ticinese, i Capolago Flyers non sono riusciti a raggiungere il quorum necessario per mettere in campo una squadra di categoria juniores.

Ai blocchi di partenza troviamo dunque il Sayaluca ed il Movimento Giovanile Malcantone Novaggio Twins, entrambi guidati alla transenna da due allenatori che vantano una lunga esperienza nell’inline hockey, rispettivamente Enrico Antonini e Silvio Signorini.

Attualmente è il Sayaluca a passarsela meglio, infatti grazie a 12 punti in 6 partite i ragazzi di Antonini si trovano al quarto posto, sinonimo di play-off, mentre il MGI Malcantone/NT fatica a trovare l’assetto giusto ed ha finora raccolto solamente 3 punti in 5 partite.

A confermare questa tendenza, che vede il Sayaluca più solido in tutti i reparti di gioco, ci ha pensato il derby cantonale, rivelatosi a senso unico. Se è vero che nel palazzetto del Palamondo di Cadempino gli ospiti malcantonesi hanno sbloccato il punteggio per primi, è innegabile che nulla hanno potuto contro la reazione rabbiosa dei padroni di casa. 7 a 1 il primo parziale e derby archiviato, nonostante un periodo centrale tutto sommato equilibrato.

Alla fine un 17 a 9 in perfetto stile “porte aperte” o se preferite un punteggio rugbistico, poco lusinghiero per le rispettive difese. A punteggio pieno troviamo il solito Rossemaison, fortissimo in tutte le categorie, mentre il campione svizzero in carica del Bienne 90 ha già fatto intendere di voler ripetere l’exploit della scorsa stagione. Se guardiamo la classifica e teniamo conto di questa breve regular season che prevede sole 12 partite, ci scapperebbe un “les jeux sont faits”, se non fosse che in questo sport tutto è possibile…

Nella categoria attivi, siamo finalmente giunti ad uno degli eventi più attesi di tutta la stagione: IL derby ticinese di LNA, che venerdì 15 maggio alle 20.00 al Palamondo di Cadempino, vedrà il Sayaluca di Bobo Bernasconi ospitare il Malcantone di Marzio Camponovo.

Classifica alla mano, gli ospiti in testa, partono avvantaggiati, contro una formazione il cui rendimento si è mostrato alquanto altalenante. Visto però che il derby ha sempre una storia propria e tra le mura del Palamondo il Sayaluca può battere chiunque, i contatori vanno rimessi a zero.

Lo sanno benissimo anche gli allenatori che non osano sbilanciarsi…anzi: “Cercheremo di fare un piccolo sgambetto alla capolista” spiega il coach Bernasconi, che aggiunge “partendo da non favoriti forse daremo il meglio per vincere il derby ed uscire dalla nostra crisi”. Molto cauto anche il coach del Malcantone “arriviamo al derby nel ruolo di capolista, una sorpresa meritata diciamo, ma visto il potenziale del Sayaluca ed il vantaggio campo, i favoriti restano loro, anche se faremo di tutto per vincere nell’unica pista che non abbiamo ancora espugnato”. La sfida è lanciata e venerdì sera al Palamondo si attende il pubblico delle grandi occasioni!

Programma, risultati e classifiche su www.fsih.ch.

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline