Social Media HSHS

Inline

Nel campionato inline il Sayaluca ha fatto suo il derby contro il Malcantone

Nonostante il caldo torrido, quello disputatosi mercoledì scorso nel Palamondo di Cadempino è stato un derby appassionante e giocato a ritmi elevatissimi da entrambe le squadre.

Il Sayaluca ha suonato la carica sin dai primi minuti, passando in vantaggio per 2 a 0, ma il Malcantone è riuscito a ripristinare l’equilibrio ancor nei primi 20 minuti. Nel secondo periodo, in soli due minuti la partita è sfuggita definitivamente di mano agli ospiti del Malcantone.

Nell’ordine Didier, Müller e Bernasconi hanno catapultato sul 5 a 2 i padroni di casa e affossato in maniera irreversibile le speranze degli uomini di Renzo Ricci. “Abbiamo sofferto il loro pattinaggio e pagato i nostri errori individuali”, così il coach del Malcantone.

Nell’ultimo periodo Davide Sundermann e compagni hanno incrementato ulteriormente il proprio vantaggio, tenendo a distanza di sicurezza i generosi malcantonesi. Alla fine un 9 a 5, che premia la maturità e la disciplina del Sayaluca.

“Ho ricevuto risposte positive da tutta la squadra”, così il coach del Sayaluca, Gracco Barberis, “giovani come Bardocci e Bernasconi stanno crescendo e si prendono le proprie responsabilità”.

Grazie a questa vittoria, il Sayaluca continua a veleggiare nelle parti alte della classifica, mentre il Malcantone rischia di restare imbrigliato in una fratricida lotta contro i play-out. Sabato 29.06 alle 16.30 il Malcantone sarà impegnato sulla pista dell’Ajoie, in una sfida fondamentale contro un avversario diretto per tenersi lontano dai bassifondi della classifica.

La vera sorpresa arriva dal Novaggio Twins, che sabato davanti al pubblico amico ha conquistato 3 punti d’oro contro i friborghesi del Givisiez.

Una vittoria “à la Novaggio”, cioè in rimonta e dopo molta sofferenza, soprattutto quella del pubblico di casa… I friborghesi hanno fatto gara in testa sin dalle prime battute, mentre il Novaggio ha impiegato ben 33 minuti per trovare la via del gol.

Sotto per 2 a 3, nel periodo conclusivo i padroni di casa hanno resistito ben 7 minuti consecutivi con un uomo in meno, senza incassare reti. Frustrato, il Givisiez ha poi perso la testa e Wegmüller, Pezzotti e d’Egidio hanno confezionato una tripletta, che ha ribaltato le sorti dell’incontro e inchiodato il punteggio sul 5 a 3 finale, davanti all’esaltazione del pubblico alto-malcantonese.

Uomo della provvidenza, Francesco Casari, tornato alle competizioni dopo svariati anni di assenza: “Ci ha portato molta esperienza e maturità”, così Elvis Ciccone, raggiante coach di un rinato Novaggio.

Classifica LNA
1. Rossemaison 13/33p, 2. Rothrist 13/28p, 3. Sayaluca 14/27p, 4. Seelanders 12/26p, 5. Buix 12/21p 6. Givisiez 12/17p, 7. Malcantone 12/14p, 8. Ajoie 12/13p, 9. Novaggio Twins 13/9p, 10. Bienne 13/1p.

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline