Social Media HSHS

Coppa Svizzera

Nei preliminari di Coppa il Biasca batte il Wetzikon per 5-1

1

BIASCA – Si è giocata nella serata di mercoledì la partita valida per il girone preliminare di Coppa svizzera tra Biasca e Wetzikon, match che era stato rimandato alcune settimane orsono in seguito all’impossibilità per gli ospiti di raggiungere il Ticino a causa del maltempo.

L’incontro ha faticato a decollare, con il primo tempo che si è concluso a reti inviolate e senza che le due squadre riuscissero a trovare molti tiri verso i portieri avversari. Giacomo Beltrametti si è comunque fatto trovare prontissimo nelle occasione in cui è stato sollecitato.

I ragazzi di Omar Tognini hanno decisamente cambiato il ritmo delle operazioni nel periodo centrale, quando nel giro di soli dieci minuti sono riusciti a trovare addirittura cinque gol, chiudendo così virtualmente la contesa.

2

Il ritmo indiavolato dei rossoblù non ha lasciato scampo al Wetzikon, che ha incassato il primo dispiacere della serata in seguito ad un tiro imparabile fatto partire da Spinedi, che si è insaccato all’incrocio dei pali. È stato poi imitato poco dopo da Zanetti ed in seguito da Patrick Incir, che con un’azione personale ha lasciato sul posto tre avversari. Hanno poi concluso l’opera Mattioli e Balerna, per un periodo centrale assolutamente micidiale.

Facile dunque immaginare come il Biasca si sia preoccupato soprattutto di controllare il risultato nel terzo tempo, superando indenne anche una doppia inferiorità numerica. Beltrametti non ha purtroppo potuto festeggiare lo shutout in seguito al gol incassato a due minuti dal termine, arrivato soprattutto per uno svarione difensivo.

Il Biasca si qualifica così per il secondo turno di Coppa, che andrà in scena il prossimo 4 febbraio a Biasca contro il Weinfelden. Da segnalare l’infermeria ancora affollata – ancora quattro gli infortunati – e l’impiego degli Elite Dylan Giannini e Jonathan Bosshard.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Coppa Svizzera