Social Media HSHS

NHL

Nashville domina i Penguins e rilancia la finale, un gol e due assist per Josi

Guentzel riesce a sbloccare il risultato, ma dal secondo tempo i Predators prendono in sopravvento

NASHVILLE – La finale è rilanciata! Sabato notte i Nashville Predators hanno conquistato la loro prima vittoria, battendo con un secco 5-1 i Pittsburgh Penguins al termine di una sfida dominata dal periodo centrale in avanti.

Il rossocrociato Roman Josi è stato tra i grandi protagonisti, firmando il pareggio sull’1-1 grazie ad un bel tiro in powerplay ed aggiungendo poi due assist al suo bottino.

La sfida era però iniziata in maniera difficoltosa per i padroni di casa, con il confermato Pekka Rinne battuto già dopo 2’46 dal solito Jake Guentzel (13esimo gol). La sfida ha però preso una direzione precisa nel periodo centrale, quando Nashville ha battuto per tre volte Matt Murray, segnando anche due gol nel giro di soli 42 secondi.

Nel terzo tempo c’è poi stato spazio anche per Craig Smith e Mattias Ekholm, entrambi autori della loro prima rete del playoff. Complessivamente Nashville ha visto segnare cinque giocatori diversi, ma i Penguins rimangono in ottima posizione e vincendo la prossima sfida avrebbero l’opportunità di portarsi ad un passo dalla Stanley Cup.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment

Altri articoli in NHL