Social Media HSHS

Mondiali 2017

Mondiale senza Niederreiter e Sbisa, alcune conferme per Fischer

Come ogni anno il coach della Nazionale svizzera, Patrick Fischer, ha portato a termine il suo viaggio in Nordamerica per discutere in merito agli imminenti Mondiali con i giocatori impegnati oltre oceano.

In linea di massima quasi tutti gli elementi attivi in NHL e AHL hanno dato la loro disponibilità, naturalmente al termine della loro stagione e a condizione di non essere acciaccati fisicamente.

Nel caso in dei vari giocatori AHL il tutto dipenderà dal momento della loro eliminazione dai playoff, ma i tempi nel loro caso sono particolarmente stretti e ben difficilmente li vedremo in rossocrociato. I giocatori in questione sono Timo Meier, Mirco Müller, Tanner Richard, Joel Vermin e Christoph Bertschy.

Sarà sicuramente presente Sven Andrighetto, visto che i Colorado Avalanche sono già eliminati dalla corsa ai playoff, ed anche Sven Bärtschi (Canucks) e Denis Malgin (Panthers) probabilmente non accederanno al post season.

Da definire invece la situazione di Reto Berra (Panthers), mentre Luca Sbisa (Canucks) rinuncerà al Mondiale per restare con la compagna, in dolce attesa proprio per l’inizio di giugno.

Per i giocatori impegnati nei playoff bisognerà invece attendere un’eventuale eliminazione, ed il loro inserimento sarà valutato in rapporto alla situazione. I giocatori che rientrano in questa categoria sono Roman Josi, Yannick Weber, Kevin Fiala (Predators), Mark Streit (Penguins) e Dean Kukan, sui cui Columbus potrebbe voler contare in caso di bisogno.

Non ci sarà invece Nino Niederreiter, nemmeno in caso di eliminazione prematura dei Minnesota Wild. L’attaccante grigionese resterà infatti in Nordamerica per negoziare il rinnovo contrattuale, con la volontà anche di evitare infortuni che potrebbero compromettere la firma più importante della sua carriera.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2017