Social Media HSHS

Lugano

Lugano e Bienne in quarantena, 3 sfide rinviate e niente allenamenti in bolla per i bianconeri

© Photobrusca & Luckyvideo

LUGANO – Il Medico Cantonale del Canton Ticino ha ordinato lunedì la quarantena fino al prossimo martedì 8 dicembre (incluso) per il Lugano, dopo che alcuni giocatori sono risultati positivi al test per il COVID-19.

Alla luce della positività di più giocatori e differentemente da quanto accaduto in ottobre, la quarantena ordinata dal Medico Cantonale non consente la disputa di allenamenti nella “bolla”.

Le prossime tre partite di National League dei bianconeri che erano in programma mercoledì 2 dicembre alla Cornèr Arena contro il Bienne, venerdì 4 dicembre alla Cornèr Arena contro i Lakers e martedì 8 dicembre in trasferta contro gli stessi Lakers sono di conseguenza rinviate a data da stabilirsi.

Gli unici membri della squadra che non si trovano in quarantena sono i giocatori che erano risultati positivi al coronavirus nel corso del mese di ottobre.

È inoltre stato messo in quarantena sino al 7 dicembre anche il Bienne, dove pure si sono verificati diversi casi positivi in squadra.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Lugano