Social Media HSHS

CHL

Lo JYP è il nuovo vincitore della Champions Hockey League

I finlandesi si sono imposti sui Växjö Lakers al termine di una finale combattuta, interrompendo la striscia di vittorie svedesi. Anche l’ex Ambrì Piotta Mikko Mäenpää tra i campioni

© Champions Hockey League

VÄXJÖ – Dopo le tre edizioni della Champions Hockey League che hanno visto trionfare solo club svedesi (Lulea e due volte di seguito il Frölunda), ad imporsi nell’edizione 2017/18 è stato lo JYP di Jyväskylà, finito al terzo posto nell’ultima stagione di Liiga.

Proprio in casa dei Växjö Lakers, il secondo finalista, gli uomini di Marko Virtanen si sono imposti per 2-0, grazie alla reti di Jussi Nattinen al 34’32 in power play e di Janne Kohlemainen a 20 secondi dalla terza sirena, con il Växjö senza il portiere e in 6 contro 4.

Ad alzare la coppa anche diverse vecchie conoscenze dell’hockey svizzero, come l’ex difensore biancoblù Mikko Mäenpää, oltre ad Ossi Lohuivaara, Juha-Pekka Hytönen, entrambi con un passato recente al Losanna, e Jarkko Immonen, centro fino alla scorsa stagione in forza allo Zugo di Harold Kreis.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa in particolar modo della copertura di tutto ciò che ruota attorno all'HC Lugano e alla NLA.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Altri articoli in CHL