Social Media HSHS

KHL

L’ex ZSC Lions, Derek Smith, sospeso per 18 mesi dopo un test anti-doping

Come lui la IIHF ha squalificato anche Andrei Konev (sei mesi) e Danis Zaripov (due anni)

Come anticipato su Twitter dal giornalista Igor Eronko, la IIHF ha sospeso tre giocatori dopo dei controlli anti-doping svolti durante il campionato KHL 2016/17.

I nomi dei giocatori coinvolti sono quelli dell’ex difensore degli ZSC Lions (ora in forza al Medvescak di Zagabria), Derek Smith, del forte attaccante del Metallurg Magnitogorsk, Danis Zaripov, e del difensore dell’Admiral, Andrei Konev.

Smith non potrà più scendere in pista sulle piste europee per un totale di 18 mesi, mentre Konev è stato sospeso per sei mesi. La squalifica più dura è invece andata a Zaripov, che non potrà più giocare per un totale di due anni. Considerati i 36 anni di età, per lui si prospetta il ritiro.

Essendo una squalifica IIHF, i tre giocatori potrebbero scendere in pista unicamente oltre oceano durante il loro periodo di sospensione.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in KHL