Social Media HSHS

Coppa Spengler

Le stelle della NHL alla Coppa Spengler in caso di lockout

(Y. Leonardi)

DAVOS – L’associazione canadese di hockey ha confermato oggi che i giocatori canadesi attualmente in attività in Svizzera potranno essere impiegati nell’ambito della prossima Coppa Spengler di Davos, comprese tutte le superstar che rinforzano le compagini rossocrociate in seguito al lockout.

Le assicurazioni dei giocatori in questione, infatti, sono già pagate e sostenute dai rispettivi club. Di conseguenza – se nulla succederà tra NHL ed NHLPA – vedremo in pista un bel numero di stelle provenienti dalla NHL. Oltre agli NHLer già attualmente sotto contratto, inoltre, le squadre avranno la possibilità di ingaggiare sino a 3 rinforzi per aumentare ulteriormente la forza della loro rosa.

In quest’ottica, ad esempio, pare che il Davos abbia già contattato Henrik Zetterberg dello Zugo e Dustin Brown degli ZSC Lions.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Coppa Spengler