Social Media HSHS

Ambrì Piotta

Kutlak: “A metà stagione sentivo già che sarei partito”

Eishockey NLA / HC Ambri Piotta - EV Zug(© Y. Leonardi)

AMBRÌ – La notizia dell’addio di Zdenek Kutlak all’Ambrì è arrivata nella giornata di giovedì grazie al sito web ufficiale della lega ceca, dove è possibile trovare anche alcune interessanti parole del difensore, oramai ex biancoblù.

“Abbiamo iniziato male il campionato – ha spiegato Kutlak – perdendo anche diverse partite con un solo gol di scarto. Il tutto è risultato nel cambiamento di allenatore, e con l’arrivo di Pelletier ci siamo ripresi. Purtroppo però nemmeno quest’anno siamo riusciti a fare i playoff”.

“Se in questi anni avessimo fatto almeno una o due volte i playoff, probabilmente avrei continuato la mia carriera ad Ambrì. Ho però deciso altrimenti già a metà stagione, quando sapevo già grossomodo che la mia avventura in biancoblù sarebbe finita al termine del campionato”.

“Non posso ancora dire dove andrò ora – ha continuato il difensore – ad essere onesto non ci penso in questo momento. Per ora penso solo al trasloco, dato che durante la mia permanenza in Svizzera ho accumulato molte cose e lo spostamento si sta rivelando problematico (ride, ndr)”.

“Sono sempre stato attratto dalla KHL e credo sarebbe interessante come contesto. Attualmente, però, devo occuparmi della mia famiglia, di miei moglie dei miei due figli piccoli. Durante l’anno ci sono stati tanti problemi, dunque ora penso solo a prepararmi con la Nazionale, poi si vedrà dove giocherò”.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Ambrì Piotta