Social Media HSHS

Inline

L’autunno dell’inline si tinge di derby, sabato il Sayaluca sfida il Malcantone

Ingenuità, foga e mancanza di disciplina, questa la ricetta perfetta per scagliare alle ortiche 3 punti facili facili. “È stata la peggior partita della stagione, sono profondamente deluso”, inconsolabile coach Schuler dopo la sconfitta del suo Malcantone per 10 a 5 sulla pista della neopromossa Lechelles.

Comprensibile la rabbia e la frustrazione in panchina, mentre in pista i ticinesi hanno litigato con il gol, ma soprattutto hanno ignorato ogni rigore tattico, sfoggiando una disarmante immaturità hockeistica. Avanti per 5 a 4, il Malcantone ha subito 6 reti consecutive senza più andare a segno nemmeno una volta.

Tutto fin troppo facile per il Sayaluca di Gracco Barberis, che ha sepolto il fanalino di coda dell’Ajoie sotto una valanga di 17 reti a 2. Presentatisi al Palamondo con appena 7 giocatori e 1 portiere, i giurassiani non hanno mai avuto voce in capitolo, dando il La ad una partita noiosa e scontata, priva di spettacolo e divertimento.

Sabato 26 settembre alle 18.00 a Cassina d’Agno, va in scena l’unico e attesissimo derby ticinese di LNA. Un evento firmato Greenhope, l’organizzazione no-profit che attraverso lo sport raccoglie fondi per la lotta contro il cancro, e a cui verranno devoluti tutti gli introiti della serata, che prevede buvette, cucina e una griglia sempre accesa.

“Mi aspetto una partita molto tesa e nervosa” ci spiega coach Barberis, “pretenderò il massimo dai miei ragazzi”. Con una vittoria il Sayaluca metterebbe una seria ipoteca sul terzo posto in classifica, mentre in caso di sconfitta rischierebbe di scivolare allo scomodissimo quinto posto.

Nonostante la delusione per l’inaspettato scivolone in quel di Lechelles, coach Schuler è fiducioso e conscio del fatto che “con impegno e disciplina il Malcantone può battere chiunque”.

Se il derby di LNA si prospetta conteso, cosa dire del derby ticinese al vertice della classifica di prima lega? Un big match fondamentale in ottica play-off per la promozione in LNB. Dopo aver annientato il Ruswil sul punteggio rugbistico di 22 a 2, la capolista Paradiso Tigers ospiterà giovedì 24 settembre alle 20.00 sulla pista della Sguancia di Paradiso, il Sayaluca di Bobo Bernasconi, attualmente al secondo posto.

Chi vincerà? “La disciplina difensiva farà la differenza” esclama il coach del Paradiso Renzo Ricci. “Dovremo essere concentrati al 100%, tranquilli e sfruttare al meglio le occasioni da rete” ribatte coach Bernasconi del Sayaluca.

Dall’esito nefasto per il Novaggio Twins lo scontro al vertice in LNB, che ha visto la compagine di Merlo e Mafferetti inchinarsi per un soffio davanti all’esperienza e freddezza del Rossemaison II. Dopo aver subito la rete del 4 a 5, Federico Poma e compagni non sono più riusciti a mandare l’incontro ai supplementari, anche e soprattutto grazie alle spettacolari prodezze del portiere avversario, che ha regalato il primo posto in solitaria ai suoi.

Simon Majek è giornalista e traduttore freelance. Su HSHS si occupa di mantenere aggiornata settimanalmente la sezione dedicata all'inline hockey.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Inline