Social Media HSHS

NHL

L’arrivo di squadre europee in NHL considerata come un’espansione “quasi inevitabile”

NEW YORK – Sembra pura fantascienza, ma il deputy commissioner della NHL, Bill Daly, ha affermato su TSN che vedere prima o poi una squadra europea aggiungersi alla NHL sarà praticamente inevitabile.

“Probabilmente non succederà a breve termine”, ha affermato in un’intervista. “ma il numero di giocatori nati e cresciuti in Europa che portano il loro grande talento in NHL e l’interesse per lo sport che diverse nazioni europee hanno dimostrato rendono quasi inevitabile questo passaggio”.

Attualmente quasi un terzo dei giocatori NHL provengono dall’Europa, ma un progetto del genere presenterebbe diversi ostacoli da superare, come le ovvie difficoltà dettate dagli spostamenti e la capacità per una città europea di essere a livello di mercato pronta ad accogliere una squadra NHL.

“Non credo ci si potrà espandere in Europa con solamente una o due squadre – ha concluso Daly si dovrà avere un numero minimo di club che possano giocare l’uno contro l’altro, rendendo il calendario più fattibile a livello di trasferte”.

L’idea sarebbe dunque quella di aggiungere una sorta di “European Division”. Se son rose…

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL