Social Media HSHS

Prima Lega

Lakhmatov rompe l’equilibrio, i GDT superano 3-2 il Prättigau

© Mauro Cantamessi

BELLINZONA – Il Centro Sportivo di Bellinzona si conferma un vero e proprio fortino per i GDT, che contro il Prättigau hanno colto il loro quarto successo casalingo consecutivo. Lakhmatov ha firmato la rete decisiva, mentre gli altri gol biancorossi sono stati messi a segno da Schena e Sartori.

Nel primo tempo è stata la squadra di Nicola Pini e Benjamin Rogger a mostrare le cose migliori, trovando la rete dell’iniziale vantaggio con Thomas Schena al 10’04’’, abile ad infilare alle spalle dell’estremo difensore ospite Jamal Kotry un disco vagante davanti alla porta.

Ad inizio di secondo periodo i GDT non sono riusciti a mettere sul ghiaccio la stessa attitudine mostrata durante la prima frazione, subendo a freddo il gol del pareggio ospite ad opera di Yves Carnot (20’36’’).

La reazione dei ticinesi si è concretizzata al 26’05’’, quando con l’uomo in più sul ghiaccio Federico Sartori ha riportato in vantaggio i padroni di casa. L’allungo è però stato vanificato dalla rete realizzata sul finire di una situazione di boxplay dal Prättigau, che ha colpito al 35’09’’ con Stefano Raganato.

Il terzo tempo, combattuto ed equilibrato come i due precedenti, è stato giocato con molta accortezza da entrambe le squadre, che hanno badato a non concedere alcuna penalità. I GDT, dopo aver sfiorato in diverse occasioni la rete, hanno trovato il terzo vantaggio di serata al 49’59’’ grazie alla bella conclusione dell’esperto Vitaly Lakhmatov, rete difesa poi con successo fino alla terza
sirena.

Grazie ai tre punti conquistati – e alla concomitante sconfitta dell’Arosa – i GDT Bellinzona si sono portati a soli due punti dal secondo posto in classifica, in attesa della loro prossima partita prevista sabato alle 17:30 in casa del Frauenfeld, sesta forza del campionato.

A cura di Elias Bernasconi

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Prima Lega