Ciani Lugano
Gehri
Ticino Welcome
Nembrini

HeShootsHeScoores

Lajunen ufficialmente al Lugano per una stagione più opzione

LUGANO – L’Hockey Club Lugano comunica di aver siglato un contratto valido per il campionato 2017/2018 con opzione per un’ulteriore stagione con l’attaccante finlandese Jani Lajunen, nato il 16.06.1990 a Espoo.

Con il 26enne Lajunen la direzione sportiva e lo staff tecnico dell’HCL sono convinti di aver ingaggiato un elemento che corrisponde al profilo desiderato e quindi aggiunto un tassello importante all’identità di squadra che intendono costruire per il futuro.

Centro (left) two-ways con una stazza fisica importante (189 cm. x 97 kg.), grande lavoratore ma anche dotato di buone qualità offensive, Lajunen si è laureato consecutivamente nelle ultime tre stagioni campione svedese (2014/2015 con i Växjö Lakers) e per due volte di fila campione finlandese (2015/2016 e 2016/2017 con il Tappara Tampere), evidenziando le sue doti di leader vincente al centro della prima linea d’attacco delle rispettive squadre.

Cresciuto nel Kiekko-Vantaa prima e negli Espoo Blues poi, con cui ha esordito 17enne nel massimo campionato finlandese (Liiga), Lajunen è stato draftato nel 2008 al settimo turno dai Nashville Predators ed ha trascorso tra il 2011 e il 2013 due campionati in Nordamerica con le maglie dei Milwaukee Admirals e dei Peoria Rivermen in AHL.

Nella Liiga Lajunen ha totalizzato 133 punti in 308 partite con un +/- complessivo di +44, nella Sweden Hockey League (SHL) 52 punti in 122 gare con un +/- globale di +30.

Dopo aver difeso i colori della sua Nazionale a livello juniores (U18, capitano della U20), Lajunen ha colto un altro prestigioso alloro nella sua ancor giovane carriera, facendo parte della storica selezione finlandese che nel 2011 ha trionfato ai Mondiali in Slovacchia in finale contro la Svezia.

Ha pure partecipato ai Mondiali del 2016 in Russia dove ha conquistato con la Finlandia la medaglia d’argento e sta disputando i Campionati del Mondo 2017 attualmente in corso a Parigi e Colonia.

Redazione

Segui la redazione di HeShootsHeScoores anche su Facebook, Twitter e Instagram!