Social Media HSHS

Nazionale

La Svizzera U20 fermata anche dalla Finlandia al Mondiale, la corsa è sulla Germania

© SIHF.ch

EDMONTON – Seconda battuta d’arresto per la Svizzera di Marco Bayer al Mondiale U20, dove la selezione rossocrociata è stata battuta per 4-1 dalla Finlandia.

Canonica e compagni hanno avuto il merito di restare in partita per lungo tempo, grazie ad una nuova ottima prova di Thibault Fatton, ed in seguito al gol d’apertura messo a segno da Attilio Biasca.

I rossocrociati hanno però poi faticato a rendersi pericolosi sul fronte offensivo, ed in questo senso le cose sarebbero potute andare diversamente se il powerplay avesse vissuto una serata più ispirata.

La Finlandia invece non ha concesso molto, dal pareggio di Anton Lundell sino ad arrivare al vantaggio ottenuto da Juuso Parssinen, che ad inizio periodo centrale ha deciso la sfida. Nel terzo tempo il punteggio si è poi fatto più rotondo con le segnature di Aku Raty e Kasper Simontaival.

La Nazionale avrà ora un giorno di pausa e tornerà in pista il 29 dicembre, per la proibitiva sfida contro i padroni di casa del Canada. Tutto si giocherà però verosimilmente nell’ultimo match contro la Germania, rappresentativa su cui fare la corsa in ottica qualificazione.

Click to comment
Pubblicità

Partner

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Nazionale