Social Media HSHS

Nazionale

La Svizzera si conferma e vince con merito l’Arosa Challenge

(swiss-icehockey.ch)(swiss-icehockey.ch)

Dopo essersi imposta per 3-1 nella serata di ieri contro la Bielorussia, la Svizzera ha battuto oggi la Slovacchia con una prestazione molto convincente e si è quindi aggiudicata il torneo di Arosa.

I rossocrociati si sono portati in vantaggio al 16’06 con un potente e preciso backhand di Luca Cunti. Il raddoppio è arrivato in entrata di secondo tempo con una bella giocata di Reto Suri. Al 26’15, complice un intervento poco preciso di Hudacek, Brunner ha portato i suoi sul 3-0. Sei minuti dopo una bella azione del terzo blocco ha dato al portiere slovacco il quarto dispiacere della serata firmato da Bodenmann. Il terzo tempo è stato contrassegnato dalla noia e da molte penalità; il gol di Bezina, al 56’36, ha sancito il tondo risultato finale di 5-0.

Note positive sono giunte dalla difesa e dai due portieri – Berra e Stephan – che in due match hanno concesso una sola rete, ma anche dall’esordiente Luca Cunti e dal giovane giocatore dello Zugo, Reto Suri. Sempre tra i migliori anche il top scorer della Lega Nazionale, Damien Brunner.

(wikimedia commons)(wikimedia commons)

La formazione svizzera di oggi:

Berra

Streit-Diaz
Seger-Sbisa
Weber-Josi
Vauclair-Bezina

Monnet/P.Savary/Brunner
Suri/M.Plüss/Rüthemann
Bodenmann/Cunti/Hollenstein
Bieber/Stancescu/Gardner

Premiato come migliore in pista: Reto Berra

Per quanto riguarda la nazionale il prossimo appuntamento sarà in febbraio, quando la formazione di Simspon sarà di scena ad un torneo in Norvegia. Per il campionato svizzero l’appuntamento è invece per martedì 18 dicembre.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Nazionale