Social Media HSHS

Mondiali 2017

La Svizzera sfida la Svezia senza Richard e Untersander

(Matt Zambonin/HHOF-IIHF Images)

PARIGI – La Svizzera è pronta ad affrontare a partire dalle 20:15 la Svezia nei quarti di finale dei Mondiali, e lo farà come previsto con Leonardo Genoni tra i pali, mentre in panchina ci sarà Niklas Schlefel.

Il difensore del Lugano, Philippe Furrer, ha recuperato dal precedente acciacco e torna ad occupare il suo posto nel primo tandem con Raphael Diaz, mentre Marti sarà impiegato come settimo difensore e Schlumpf si accomoderà in tribuna.

Come previsto il bianconero Damien Brunner è il 13esimo attaccante, mentre non ce l’hanno fatta a recuperare in tempo Tanner Richard e Ramon Untersander.

Il primo blocco sarà dunque formato da Haas al centro di Hollenstein e Praplan, mentre Almond farà da perno a Schäppi e Rüfenacht. Malgin guiderà invece la linea di Ambühl ed Herzog, mentre l’ultimo terzetto sarà composto da Suri, Suter e Bodenmann.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all’Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2017