Social Media HSHS

Nazionale

La Svizzera compie l’impresa contro la Russia e vola in semifinale!

ZUGO – Lo si era detto: la Svizzera per battere una delle “grandi” avrebbe dovuto disputare un match a dir poco perfetto, altrimenti il cammino sarebbe stato corto.

E così è stato contro la Russia, in un match nel quale i ragazzi di Celio hanno trovato non solo una vittoria quasi insperata contro un avversario proibitivo, ma addirittura hanno assaporato il gusto di un vero e proprio trionfo con quel 5-0 finale.

Gli svizzeri hanno dato l’impressione di poter disputare gioco pari ai russi sin dal via, già in un primo tempo giocato bene, in cui lo studio dell’avversario e la prudenza non hanno impedito ai rossocrociati di portarsi in vantaggio grazie a Forrer, sfruttando un indecisione difensiva avversaria.

Il vero capolavoro è stato però costruito nei seguenti 40’, grazie a una difesa impeccabile e a dei “pezzi grossi” come Malgin, Impose e Siegenthaler, i quali hanno finalmente preso per mano i loro compagni.

La doppietta del ginevrino nel secondo tempo ha scavato un solco già decisivo e addirittura insormontabile per Guryanov e compagni, che hanno sempre trovato una difesa Svizzera intrattabile sin dalla zona neutra.

Aiutati anche dalla scarsa vena del portiere Samsonov, i rossocrociati hanno costruito poi la loro splendida vittoria con l’ottima gestione del terzo periodo, che ha portato anche alle reti di Malgin e Volejnicek, in entrambi i casi con il citato portiere russo a fare una magra figura.

Ciò non toglie nulla ai meriti di una nazionale che di fronte a un colosso come la Russia ha imposto il proprio gioco, pattinato con insistenza e continuità, chiudendo ogni intervento fisico e affidandosi alle proprie punte di diamante, oltre che su un portiere, Von Pottelberg, assolutamente perfetto.

Quello che sino a oggi sembrava un ostacolo impossibile si è trasformato in un trampolino di lancio, ora sognare diventa possibile per la Svizzera.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Nazionale