Social Media HSHS

Nazionale

La Svizzera chiude la prima fase del Mondiale U20 con una sconfitta con la Russia

Matt Zambonin/HHOF-IIHF Images

VANCOUVER – La prima fase del Mondiale U20 si è conclusa per la Svizzera con la sconfitta per 7-4 nei confronti della Russia, ed ora i ragazzi di Christian Wohlwend dovranno attendere i risultati degli ultimi match per sapere chi affronteranno nei quarti di finale.

La Svizzera ha iniziato bene, portandosi in doppio vantaggio con Lehmann e Nussbaumer, ed ha poi allungato sul 3-1 ad inizio secondo tempo (ancora Lehmann) ma non è riuscita a gestire il vantaggio e il momento venutosi a creare.

© Matt Zambonin/HHOF-IIHF Images

Nel giro di una decina di minuti la Russia è così rientrata ottenendo il pareggio sul 3-3, per poi arrivare al primo vantaggio di serata grazie ad un gol in shorthand. In precedenza la Svizzera aveva invece fallito due rigori, accordati in maniera particolare nella stessa azione (!) e sbagliati da Lehmann e Kurashev.

La situazione è poi sfuggita di mano alla Svizzera nel corso del terzo tempo, quando i russi hanno ottenuto altri tre gol, a cui ha saputo rispondere solamente Bruschweiler.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Nazionale