Social Media HSHS

Mondiali 2018

La Svezia vince ancora, ma con un punticino la Slovacchia si avvicina alla Svizzera

COPENHAGEN – Continua il percorso della Svezia campione in carica, che nel pomeriggio di sabato ha sconfitto per 4-3 all’overtime la Slovacchia, perdendo sì il primo punticino del proprio torneo, ma confermandosi al vertice della classifica nel Gruppo A (5 partite, 14 punti).

A decidere la sfida è stato un disco messo in mezzo da Zibanejad e deviato in rete da uno slovacco, dopo che la Svezia si era fatta rimontare un vantaggio che alla mezz’ora era ancora di 3-1.

Dopo il gol d’apertura di Jurco, nel giro di tre minuti Everberg e Nyquist avevano ribaltato lo score, prima della terza segnatura svedese ottenuta da de la Rose al 24’53.

Poi come detto la rimonta slovacca, per mano di Daloga e Nagy. Con il punticino ottenuto la Slovacchia si porta ad una sola distanza dalla Svizzera, con però un match in più disputato.



Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Mondiali 2018