Social Media HSHS

KHL

La prossima squadra ad aggiungersi alla KHL sarà di base negli Emirati Arabi?

La KHL continua a voler espandere i propri confini e, visto che i progetti di arrivare in paesi come Svezia e Svizzera potrebbero richiedere diversi altri anni, la superlega russa guarderà anche in altre direzioni.

Come riferisce infatti R-Sport – notizia ripresa da SwissHabs – riportando le parole del presidente KHL Alexander Medvedev, vi è un forte interesse alla fondazione di una squadra negli Emirati Arabi.

A quelle latitudini i mezzi finanziari per sostenere il progetto non rappresentano certo un problema, ma sarà da verificare l’interesse del mercato per una squadra di hockey e la volontà da parte dei giocatori di trasferirsi in quelle zone.

Nel frattempo la KHL si prepara a debuttare con un campionato composto da 25 squadre e provenienti da sette paesi diversi.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in KHL