Social Media HSHS

Olimpiadi 2018

La Norvegia è una semplice formalità per la Russia, che in semifinale affronterà la Cechia

PYEONGCHANG – Non c’è stata storia nel quarto di finale di mercoledì mattina tra Russia e Norvegia, con Kovalchuk e compagni che hanno spazzato via gli avversari con un secco 6-1, guadagnandosi così l’accesso ad una semifinale che li vedrà opposti alla Repubblica Ceca.

I russi non hanno perso tempo ed hanno immediatamente chiuso ogni discorso di qualificazione nel primo tempo, quando i gol di Grigorenko, Gusev e Voynov hanno portato il risultato su un parziale di 3-0 apparso già a quel punto irrecuperabile per la Norvegia.

La squadra di Petter Thoresen è riuscita ad andare a segno un po’ fortunosamente a metà partita con Alexander Bonsaken, ma un solo minuto dopo Sergei Kalinin ha ristabilito le tre reti di scarto.

Di Nesterov e Telegin le altre due segnature russe, che si sono confermati la squadra più prolifica del torneo con addirittura una media di 4.67 reti segnate a partita.

Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Olimpiadi 2018