Social Media HSHS

Nazionale

La fresca Svizzera piega la Germania per 4-2

In rete nel primo impegno dei Prospect Games quattro esordienti rossocrociati, venerdì sera a Olten la rivincita

© JustPictures | Vedran Galijas

La fresca Svizzera piega la Germania per 4-2

SVIZZERA – GERMANIA

4-2

(0-1, 2-0, 2-1)

Reti: 17’49 Dumont 0-1, 22’02 Nussbaumer (Simic) 1-1, 28’47 Simic 2-1, 46’28 Zehnder (Leuenberger) 3-1, 46’48 Streu (Jahnke) 3-2, 58’41 Sigrist 4-2

Note: Herisau, 2’252 spettatori. Arbitri Hebeisen, Salonen; Schlegel, Fuchs
Penalità: Svizzera 5×2′, Germania 3×2′

HERISAU – Tanti giovani, tanti esordienti e tanti sorrisi nel primo impegno della Svizzera nel canton San Gallo, impegnata nella due giorni dei Prospect Games contro la Germania.

Ad avere la meglio è stata proprio la selezione di Patrick Fischer, la quale ha avuto la meglio contro i tedeschi dopo essere andati in svantaggio nel primo periodo anche a causa di qualche penalità di troppo.

© JustPictures | Vedran Galijas

Smaltito forse qualche tremolio da esordio, i ragazzi elvetici sono riusciti a ribaltare la situazione nel secondo periodo, grazie ai gol di Nussbaumer e Simic, con lo zurighese già autore di un bell’assist sulla rete del pareggio.

Nel terzo periodo si è rivelato decisivo l’allungo di Zehnder, prima che Streu soli venti secondi dopo rimettesse in bilico la sfida, ma poi nel finale è arrivato il 4-2 definitivo di Sigrist, che ha così completato il poker di reti tutte di esordienti.

Poca fortuna per Luca Fazzini, schierato nel primo blocco offensivo con Dominik Diem e Luca Hischier, il bianconero ha visto un suo tiro venir respinto dal palo con il risultato ancora sul 3-2.

© JustPictures | Vedran Galijas

Dall’altra parte è sceso in pista pure lui nel primo blocco della Germania anche il difensore biancoblù Tobias Fohrler.

Venerdì sera a Olten è in programma la seconda e ultima partita dei Prospect Games, sempre contro la Germania di Toni Söderholm.

Redattore, Alessandro Zacchetti si occupa di articoli e interviste relative all’HC Lugano e ai Ticino Rockets, con un occhio verso l’hockey europeo.

Click to comment

Altri articoli in Nazionale