Social Media HSHS

NHL

La firma di Nylander a Toronto sembra più vicina, Omsk la destinazione in caso contrario?

Twitter

TORONTO – William Nylander è tornato negli ultimi giorni al centro dell’attualità, visto che il primo dicembre – termine ultimo per una firma se lo svedese vorrà giocare questa stagione in NHL – si sta avvicinando velocemente.

Dalle indicazioni delle ultime 24 ore sembra però che un accordo con i Maple Leafs sia imminente, a partire da quanto affermato da coach Mike Babcock in un’intervista a TSN: “abbiamo una squadra destinata a migliorare. Ci sono delle pedine importante che al momento non sono in rosa, ma lo saranno”.

A questo si aggiunge il tweet di Marc Savard, il quale ha affermato che il giocatore potrebbe finalmente mettere la firma sul suo prossimo contratto, accettando uno stipendio di 6.9 milioni a stagione.

Se le cose non dovessero però andare per il verso giusto, sono diversi i club in Europa fortemente interessati alla possibilità di un suo ingaggio, che rappresenterebbe un evento assolutamente eccezionale, quasi irripetibile al di fuori di un lockout.

Se da un lato si fantastica sulla possibilità di vedere Nylander da dicembre in NLA, dall’altra il giornalista Igor Eronko informa che l’Avangard di Omsk si sta preparando per rendere possibile l’arrivo del figlio d’arte in KHL.

La risposta definitiva, in ogni caso, arriverà nel giro di poco più di una settimana.

Click to comment
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL