Social Media HSHS

Sochi 2014

La finale sarà diretta da arbitri canadesi, Peter Forsberg infuriato

4581954459_450a248874_z(Arian Durst)

SOCHI – La Svezia ha superato la Finlandia e si è guadagnata il diritto di sfidare il Canada nella finalissima dei Giochi olimpici di Sochi.

Alcuni rappresentanti e sostenitori della selezione delle tre corone non sono però troppo soddisfatti di come verrà giocato l’atto finale del torneo, visto che gli arbitri della sfida sarano Kelly Sutherland e Brad Meier, mentre i linesman Derek Amell e Greg Devorski.

I primi tre, infatti, sono tutti canadesi, mentre il quarto è statunitense ma vive da parecchio tempo a Calgary. Ad evidenziare questo fatto sulla stampa svedese è stato soprattutto il leggendario Peter Forsberg, il quale ha certo avuto peli sulla lingua: “È un fott*to scherzo! La comicità ai suoi livelli massimi!”.

Non si sono invece mostrati così disturbati dalla cosa l’allenatore Par Marts oppure Niklas Kronwall, questo principalmente perchè la NHL ha voluto che le partite fossero arbitrate da direttori di gara che militano nella loro lega, questo come una delle condizioni per permettere ai giocatori NHL di partecipare alle Olimpiadi.

Kostantin Komissarov dell’IIHF ha spiegato la scelta affermando che “il principale fattore per la scelta degli arbitri è la loro esperienza nel dirigere partite di alto livello, a partire dai playoff per la Stanley Cup sino ad arrivare ai Mondiali e alle Olimpiadi. La nazionalità degli arbitri non è tra gli elementi considerati, visto che vogliamo che siano i migliori ad arbitrare le partite più importanti”.

Capo redattore e fondatore, Andrea Branca si occupa di tutti gli aspetti gestionali e redazionali. Si è laureato in Scienze della Comunicazione con un Master in Gestione dei Media all'Università della Svizzera italiana.

Click to comment
Pubblicità
Pubblicità

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in Sochi 2014