Social Media HSHS

NHL

Kovalchuk si affida ad un nuovo agente, si avvicina il momento del ritorno in NHL

Il futuro del forte attaccante russo sarà svelato tra un mese, quando potrà ufficialmente mettere la firma sul contratto che segnerà il suo ritorno in NHL

Si sta avvicinando il momento del ritorno in NHL dell’attaccante russo Ilya Kovalchuk, il quale potrà ufficialmente firmare un contratto oltre oceano solamente a partire dal primo luglio, ma che è sin da ora libero di discutere ed accordarsi con qualsiasi squadra nordamericana.

Come riferisce TSN, il 35enne si è affidato all’agenzia CAA Hockey per gestire questo particolare momento della sua carriera, ed in particolare sarà JP Barry a gestire i suoi interessi (oltre a gestire l’altro grande dossier dell’estate, quello di John Tavares).

Attualmente le discussioni stanno proseguendo con diverse squadre NHL, che lasciano presagire scenari diversi nonostante i media russi diano da tempo per certa la firma del giocatore ai New York Rangers.

Durante l’ultima stagione Kovalchuk ha ottenuto 31 gol e 32 assist in 53 partite di KHL con lo SKA di St. Pietroburgo, ed ha inoltre conquistato l’oro olimpico a Pyeongchang. L’obiettivo del russo è quello di giocare almeno due-tre anni in NHL, prima del ritiro.



Click to comment
Pubblicità

HSHS Talk

Collegamenti veloci

Commenti recenti

Pubblicità

Altri articoli in NHL